Dalla testa ai piedi

Torna per il secondo anno la mostra “Guarda con me”, in collaborazione con la Fondazione PInAC. Inaugurazione l'11 giugno

La Pinacoteca Internazionale dell’età evolutiva (PInAC), unica nel suo genere in tutta Europa, è un museo dinamico, con sede a Rezzato (BS), che raccoglie, cataloga e studia l’espressività creativa delle bambine e dei bambini di tutto il mondo.
Lo scorso anno ha vinto il premio Andersen come Protagonista della cultura dell’infanzia.

Anche nel 2022, come già in occasione di Terra! On tourla città di Brugherio è partner di PInAC nell’allestire e ospitare la mostra en plein air, che questa volta ha come titolo Dalla testa ai piedi. Il racconto dei corpi nelle opere infantili della PInAC.

Altri quattro territori sono coinvolti nel progetto Guarda con me. Si tratta dei borghi storici e naturali di quattro valli lombarde: valle Camonica, valle Sabbia, val Trompia, val Chiavenna.

La mostra, tutta all’aperto, vedrà esposti i disegni dei bambini e delle bambine, stampati in grandi dimensioni, da guardare, rimirare… ma anche da ascoltare!

La biblioteca e Fondazione PInAC hanno attivato a Brugherio dei gruppi di lavoro proprio allo scopo di creare i contenuti audio che accompagnano i diversi disegni: voci, suoni, rumori, parole, musiche.
Tra gennaio e aprile, si sono incontrati diversi i gruppi: gli over 60 del Centro anziani, gli anziani in RSA Bosco in città, le neo-mamme del Consultorio, i pazienti della Comunità Riabilitativa ad alta Assistenza, le ragazze e i ragazzi del Servizio educativo minori.
Si sono ritrovati a palazzo Ghirlanda per registrare la colonna sonora della mostra, sotto la guida di Armida Gandini, artista di PInaC, affiancata da bibliotecarie e bibliotecari.

La mostra Dalla testa ai piedi viene inaugurata sabato 11 giugno 2022, alle 11, al parco Increa (Bosco dei bambini) ed è allestita in 10 pannelli visitabili nel parco stesso (scopri dove sono le opere > mappa Google, oppure ritira la cartina, disponibile in biblioteca e nell'atrio del Municipio).

Le iniziative correlate alla mostra

Si incomincia lunedì 13 giugno alle 10 con YOGA DALLA TESTA AI PIEDI, con Francesco Pasqua.

Sabato 18 giugno alle 18, invece, sarà possibile assistere al CONCERTO DI FISARMONICA, con Matteo Valtolina della Scuola di musica Fondazione Luigi Piseri.

Si prosegue con la VISITA GUIDATA a cura dei partecipanti al progetto "Guarda con me", sabato 25 giugno alle 17.

Martedì 28 giugno alle 19: TAI CHI TRA I DISEGNI, lezione aperta con Manolo Spadotto. >> RINVIATO A SETTEMBRE a causa delle condizioni meteo

Per bambine e bambini sono in calendario due eventi di LETTURE TRA GLI ALBERI:
martedì 14 giugno, dalle 10 alle 12 con i Sottovoce, per un pubblico di 0-3 anni
martedì 21 giugno, dalle 18 alle 20 con i Sopravoce, rivolto ai 4-8 anni.

Le visite guidate (aperte a tutte e a tutti) proseguono nel mese di luglio: ogni martedì alle 18.30.

La partecipazione alle iniziative è libera e gratuita.

Per informazioni telefona in biblioteca allo 039.2893.401, chiedendo di Valeria, o scrivi a biblioteca@comune.brugherio.mb.it

Il progetto è realizzato con il sostegno, oltre che del comune di Brugherio (Assessorato alle Politiche Sociali), di Fondazione Cariplo, Auser Monza Brianza, ASST Monza, ATS Brianza.

Scarica

IGhirlanda games 2022

Dal 30 giugno al 28 luglio 2022, ricominciano ufficialmente i tanto amati IGhirlanda games!

Dal 30 giugno al 28 luglio, ti aspettiamo per IGhirlanda games ogni giovedì sera dalle 20.30 alle 23, con oltre duecento giochi di ruolo e da tavolo, dai classici alle uscite più nuove, originali e stravaganti!

Età: dai sei anni in su. Prenotazione: non necessaria. Ingresso libero dal cortile della lettura adiacente alla biblioteca (via Italia 19).

Ti ricordiamo che lo spazio gaming è aperto anche alcuni pomeriggi durante la settimana: scopri tutto sulla pagina dei giochi.

Scarica

Ghirland@ZETA: il gruppo di lettura con ragazze e ragazzi delle superiori

Il prossimo incontro è venerdì 8 luglio alle 16

Nuovo e ultimo appuntamento prima delle vacanze estive di Ghirland@ZETA, il gruppo di lettura per ragazze e ragazzi delle superiori.

L'incontro è venerdì 8 luglio 2022 alle 16, in sala ragazzi.

Sarà l'occasione per scambiarci suggerimenti di lettura da portare in valigia.

Ti puoi aggregare al gruppo anche se non hai partecipato ai precedenti, perché questa non è la fine... ma solo una pausa prima di ritrovarci a settembre.

Per altre notizie e informazioni rivolgiti in biblioteca, chiedendo di Valeria.
Puoi scrivere un'e-mail a biblioteca@comune.brugherio.mb.it o telefonare al numero 039.2893.401.

Scarica

Ghirlande 2022: i gruppi di lettura della biblioteca

Sono nove i gruppi di lettura della biblioteca nel 2022. Il prossimo incontro è il 28 luglio

Mercoledì 2 marzo 2022 alle 20.45, in biblioteca, sono ripartiti i gruppi di lettura Le Ghirlande.

La partecipazione è libera e senza limiti di età, ma occorre iscriversionline, oppure di persona nel corso degli appuntamenti.

L'ingresso in biblioteca è soggetto alla normativa anti-Covid in vigore.

Gli incontri delle Ghirlande sono contemporanei: ognuno può seguire un solo gruppo. È possibile aggregarsi anche a percorso già iniziato.

Gli appuntamenti sono di mercoledì dalle 20.45 alle 22.45, secondo il seguente calendario: 30 marzo, 20 aprile, 18 maggio, 15 giugno (con la possibilità di fare un ultimo incontro giovedì 28 luglio, se concordato tra i partecipanti del gruppo).

Ecco le proposte tra cui scegliere:

  • DONNE AL VOLANTE... - Guida alla narrazione dell'identità femminile attraverso il fumetto contemporaneo - con Francesco Osmetti
  • LIBRI CHE LASCIANO IL SEGNO - Viaggio nella letteratura contemporanea: condividere i libri più amati - con Cinzia Assi
  • A SPASSO TRA I MITI - In compagnia di meraviglia, bellezza, crudeltà e misfatti con le Metamorfosi di Ovidio - con Fulvio Bella
  • TRA SOFFERENZA E RINASCITA - Viaggio nel neorealismo letterario italiano - con Christian Polli
  • LA VOCE DEI LIBRI - È quella che gli diamo noi quando ne parliamo - con Alessandra Sangalli
  • CINEGHIRLANDA - Dieci registi (più uno) sul ring - con Andrea Angioletti
  • SEGUI IL CONIGLIO BIANCO - Di cosa possiamo essere certi? Il nuovo percorso de La lampada di Diogene - con Ermanno Vercesi e Alessandra Cassaghi
  • ANIME FLUTTUANTI - I ragazzi 11-14 anni visti attraverso i loro libri. Gruppo di lettura per adulti - con Barbara Giusto e Valentina Vogliolo.

Ogni secondo martedì del mese, dal 15 febbraio a luglio, alle 18.00, nella sezione ragazzi della biblioteca si riunisce invece Ghirland@ZETA - Il gruppo di lettura per ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni - con Valeria Manzoni.

Scarica

L'alba dei ricercatori

Interviste a giovani ricercatrici e ricercatori che hanno mosso i loro primi passi da Brugherio: il nuovo format video della biblioteca

Brugherio ha un patrimonio di cui pochi si rendono conto: sono i giovani e le giovani che hanno intrapreso, dopo la laurea, percorsi di ricerca in vari campi del sapere. Percorsi non sempre facili, benché appassionanti, che li hanno portati ai quattro angoli del mondo.

La biblioteca si è messa sulle loro tracce, per intervistarli e farli conoscere alla città da cui hanno mosso i loro primi passi.

Alla curiosità di conoscere i loro studi, i progetti di ricerca in cui sono impegnati, le scoperte e la grande sete di conoscenza che li spinge, si affianca il desiderio di dare parola al loro vissuto, fatto di speranze, soddisfazioni, ambizioni ma anche di fatiche, delusioni e difficoltà. Una chiacchierata come quelle che si fanno all’alba, tra amici.
Se dunque la "notte dei ricercatori" è l’iniziativa che li vede protagonisti come divulgatori del loro sapere, l’"alba dei ricercatori" dà spazio alla condivisione di ricordi, aspettative, sogni e paure.

Il tutto ha portato a creare un format video, pubblicato sul canale YouTube della biblioteca, in cui ogni mese viene presentata una coppia di questi nostri concittadini.
Saranno coppie casuali, che metteranno fianco a fianco persone di età diverse, in punti differenti del proprio percorso, con specializzazioni molto distanti tra loro. In comune hanno l’origine brugherese e l’attaccamento alla biblioteca, in cui hanno letto i primi libri o preparato esami o tesi.

La chiacchierata "all’alba" vuole anche parlare ai colleghi più giovani desiderosi di intraprendere a loro volta la medesima strada della ricerca: le parole che gli intervistati rivolgono loro sono molto sincere, non nascondono le difficoltà, ma allo stesso tempo sono permeate dalla grande passione per la conoscenza e le sue nuove frontiere tutte da scoprire.

L’assessora alle Politiche culturali, Laura Valli, ha accompagnato la pubblicazione del primo video con queste parole:

«Alle prime luci dell'alba ogni cosa deve ancora iniziare e il resto del giorno si presenta pieno di possibilità. Sta tutta qui l'origine di questa nuova iniziativa della biblioteca: far luce sull'importante contributo dei
giovani ricercatori brugheresi nei vari ambiti della ricerca e accendere nei giovanissimi la stessa curiosità, lo stesso desiderio, la stessa determinazione nel perseguire le proprie passioni. Un'altra preziosa iniziativa della nostra biblioteca che va nella direzione di valorizzare il protagonismo giovanile e di far sentire meno lontano e più accessibile il mondo della scienza e della ricerca anche alle nuove generazioni. Come loro, solo qualche anno fa, questi giovani studiosi sedevano negli stessi banchi di scuola, frequentavano la stessa biblioteca, e oggi sono impegnati nelle frontiere più avanzate della ricerca».

Curatore delle interviste è Ermanno Vercesi, bibliotecario organizzatore della rassegna Scienza, ultima frontiera, mentre la realizzazione dei video è curata da due volontari di servizio civile: Alessandra Cassaghi e Christian Ribaudo.

Ti invitiamo quindi sul nostro canale YouTube per sbirciare queste chiacchiere tra amici, al confine tra buio e luce: un
mix unico di fatiche, soddisfazioni e un pizzico di nostalgia per la nostra Brugherio, sempre nel pensiero e nel cuore.

Collegati a
torna all'inizio del contenuto