Autonoleggio da rimessa con conducente

Descrizione Servizio

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D.P.R. 9.5.1994, n. 407– L. 15.1.1992, n. 21

Per ottenere una autorizzazione di autonoleggio con conducente occorre partecipare all’apposito concorso pubblico, opportunamente pubblicizzato, indetto in caso di autorizzazioni libere da assegnare ed utilizzare la modulistica allegata al bando.

Qualora non vi siano in atto procedure di assegnazione è possibile ottenere un’autorizzazione solo subentrando ad un operatore munito di autorizzazione rilasciata dal Comune di Brugherio almeno da 5 anni.

In questo caso, dopo aver formalizzato l’atto di vendita del ramo di azienda presso un notaio occorre presentare una comunicazione allegando il certificato notarile.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

In base alle nuove regole stabilite dal D.P.R. n. 160 del 07 settembre 2010, una pratica SUAP deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, e quindi non può più essere trasmessa in forma cartacea allo sportello Suap (a mano, per posta o per fax).

Non è consentito nemmeno l'invio tramite PEC in quanto non costituisce modalità di trasmissione telematica.

Le pratiche presentate seguendo le previgenti modalità tradizionali, per legge, saranno considerate irricevibili e inefficaci e pertanto non produrranno alcun effetto giuridico.

A far tempo dal 1.7.2012, ai sensi del D.P.R. 07.09.2010 n. 160, il Comune di Brugherio ha stipulato, con la Camera di Commercio di Monza e Brianza, una convenzione che consente alle imprese di utilizzare il portale impresainungiorno.gov.it per l'avvio, modifica e cessazione delle attività economiche.

Per inoltrare le pratiche relative a questa sezione è obbligatorio utilizzare la procedura informatica di cui al seguente link http://www.impresainungiorno.gov.it/sportelli-suap

Occorrerà selezionare il Comune di Brugherio e dopo aver proceduto alla registrazione sarà possibile compilare la pratica on-line. Per inoltrare la pratica occorrerà essere muniti di firma digitale.

Il sistema, dopo aver proceduto ad un controllo formale dell'istanza presentata, rilascerà automaticamente una ricevuta.

Sarà possibile, inoltre, verificare lo stato di avanzamento della propria pratica.

La suddetta procedura telematica dovrà essere utilizzata anche in caso di richiesta di rilascio nulla osta per immatricolazione nuova autovettura.

torna all'inizio del contenuto