Erogazione fondo di solidarietà a favore delle attività economiche brugheresi

Informazioni Generali

  • lunedì 7 settembre 2020
  • Presentazione domande fino al 30 settembre
Fino al prossimo 30 settembre è possibile presentare la domanda per il fondo di solidarietà istituito dal Consiglio comunale e destinato alle attività economiche del territorio brugherese colpite dal lock-down a seguito dell’emergenza COVID-19.
 
Possono presentare domanda i soggetti economici industriali e commerciali (imprese individuali o costituite in società) ed esercenti arti e professioni titolari di partita IVA:
 
a) la cui attività è stata oggetto di sospensione obbligatoria a seguito di quanto stabilito dall’articolo 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020 e che non abbiano chiesto alla Prefettura di svolgere la propria attività in deroga alla sospensione;
 
b) la cui attività non è stata oggetto di sospensione obbligatoria, che abbiano tuttavia esercitato l’attività stessa in smart working od in misura parziale;
 
c) la cui attività non è stata oggetto di sospensione obbligatoria, che non abbiano tuttavia esercitato l’attività stessa per causa di forza maggiore legata all’emergenza sanitaria;
 
La sovvenzione straordinaria viene erogata per i costi di gestione, limitatamente al trimestre marzo-aprile-maggio 2020, relativi a canone di locazione dell’immobile destinato all’attività, canone di locazione di apparecchiature strumentali, a fronte dei costi fissi di gestione (riscaldamento, acqua, spese telefoniche) e al 40% dell’affitto mensile, da documentare; sono esclusi i costi per la corrente elettrica.
 
I requisiti richiesti e le modalità di erogazione della sovvenzione sono indicati nella deliberazione della Giunta comunale 27 agosto 2020, n. 93 e nel successivo decreto del dirigente competente.
 
Qui di seguito trovate il pdf editabile della domanda da compilare ed inviare al protocollo del Comune.
 
Per ulteriori informazioni è disponibile l’indirizzo mail att.economiche@comune.brugherio.mb.it
 
Allegati:
la delibera e il relativo allegato e la domanda in formato pdf editabile
torna all'inizio del contenuto