ADI - Assistenza domiciliare integrata

Descrizione Servizio

E' un servizio che offre cure sanitarie a domicilio. È rivolto a persone di qualsiasi età, che non sono in grado di accedere alle strutture e ai servizi ambulatoriali, perché hanno problemi di movimento (non deambulanti), anche temporanei.

Per il nostro territorio, il servizio è garantito dalla ATS Monza e Brianza Ambito territoriale di Monza - via Boito 2.
Il servizio è finalizzato a evitare il ricorso non motivato a ricoveri in strutture ospedaliere e a garantire la continuità di cure adeguate dopo la dimissione dall’ospedale: in questo caso il servizio prende accordi specifici con il personale di reparto (dimissione protetta). Gli interventi garantiti da questo servizio sono: di tipo medico: diagnosi e terapia; di tipo infermieristico: prestazioni varie; di tipo riabilitativo: fisiochinesiterapia.

Viene attivato dal medico di famiglia o dal pediatra su richiesta della persona interessata. La famiglia o i servizi sociali possono segnalare la necessità, ma occorre comunque il consenso dell’interessato. La richiesta del medico (impegnativa) va consegnata agli uffici della ATS di Brugherio (viale Lombardia 275), la quale provvede a inviare a casa della persona richiedente un operatore (medico, infermiere o fisioterapista) per definire la necessità concreta e dare il via all’intervento di assistenza o terapeutico.

Gli interventi di assistenza vengono previsti all’interno di un piano individualizzato (PAI), che viene definito da un gruppo specifico che è l’Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM): questo piano assistenziale è finalizzato a curare e preservare il più possibile la qualità della vita della persona stessa, avvalendosi della collaborazione dei familiari.

Gli operatori dell’ADI collaborano con gli operatori comunali che realizzano gli interventi assistenziali a domicilio.

torna all'inizio del contenuto