Qualità aria: misure temporanee antismog al via l’1 ottobre

Informazioni Generali

  • Mercoledì 30 settembre 2020
  • Le misure in vigore dal primo ottobre 2020

Nel 2017 le Regioni Lombardia, Piemonte, Veneto e Emilia-Romagna hanno sottoscritto un accordo di programma con il Ministero dell’Ambiente per la realizzazione congiunta di una serie di misure per contrastare l’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria.

Misure permanenti
In questi territori, quindi, per tutto l’anno sono attive delle misure permanenti, che riguardano la limitazione del traffico veicolare, i generatori di calore a biomassa legnosa (stufe e caminetti) e la combustione in loco di residui vegetali agricoli e forestali.

Misure temporanee attive anche a Brugherio
A queste misure permanenti, dall’1 ottobre si aggiungono obbligatoriamente in tutti i Comuni sopra i 30.000 abitanti, quindi anche a Brugherio, una serie di misure temporanee, che si attivano dopo quattro o dieci giorni consecutivi di perdurante accumulo e aumento delle concentrazioni degli inquinanti correlate a condizioni meteo sfavorevoli alla loro dispersione.

Misure temporanee di 1° livello (si attivano dopo 4 giorni di superamento)
Saranno limitati i veicoli Euro 4 diesel privati (anche se con filtro antiparticolato) e ci sarà un invito a potenziare lo smartworking. Inoltre, per tutto il territorio provinciale interessato, sarà introdotto il divieto utilizzo impianti a biomassa fino a 3 stelle ed il divieto di spandimento dei liquami zootecnici, entrambi validi.

Misure temporanee di 2° livello (si attivano dopo 10 giorni di superamento)
Saranno limitati i veicoli Euro 4 diesel privati e commerciali (anche se con filtro anti particolato) e ci sarà un invito a potenziare lo smartworking.

Inoltre, per tutto il territorio provinciale interessato, sarà introdotto il divieto di utilizzo impianti a biomassa fino a 4 stelle e resterà valido il divieto di spandimento come nelle limitazioni di 1 livello.

Nuove limitazioni dall’11 gennaio 2021
A partire dall’11 gennaio 2021 i diesel Euro 4 senza filtro anti particolato (FAP), nel semestre invernale, non potranno circolare dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30.

I diesel Euro 3 e i veicoli a benzina Euro 1 saranno limitati tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

Progetto “Move-in”
Dopo la sperimentazione dello scorso anno, Regione ha messo a regime il progetto, che rappresenta un’alternativa al blocco della circolazione.

Aderendo al servizio, i veicoli soggetti alle limitazioni (benzina Euro 0 e diesel Euro 0, 1, 2, 3, 4) potranno circolare anche nelle ore di limitazione e nelle zone regionali soggette ai blocchi del traffico del traffico per un numero limitato di chilometri.

Nuovo sito regionale
E’ attivo il nuovo sito regionale INFOARIA che riporta in modo chiaro tutte le informazioni relative alle misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria.

Il sito prevede anche un servizio di notifiche per essere informati tempestivamente circa l’attivazione delle misure temporanee, che può essere attivato previa registrazione.

torna all'inizio del contenuto