Qualità aria: in vigore le misure antismog in Lombardia

Informazioni Generali

  • Lunedì 3 ottobre 2022
  • Le misure sono in vigore dal primo ottobre

A partire dal primo ottobre 2022, tornano nuovamente in vigore anche a Brugherio, Comune inserito in fascia 1, le misure antismog decise da Regione Lombardia.

In attuazione di un accordo firmato nel 2017 con le Regioni Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e con il Ministero dell'Ambiente, Regione Lombardia ha definito misure di contrasto all'inquinamento atmosferico nel breve, medio e lungo periodo, in tre linee di intervento: riscaldamento, spandimenti in agricoltura e contrasto alle emissioni di polveri sottili e inquinanti generati dal traffico dei veicoli.
 
Alle misure che sono attive tutto l’anno, nel periodo che va dall’1 ottobre al 31 marzo si attivano anche misure temporanee, in caso di livelli alti dei valori che misurano lo smog delle città.
 
Le misure si applicano obbligatoriamente nei Comuni superiori ai 30.000 abitanti, così come in quelli che decidono di aderire volontariamente.
 
Da quest’anno le misure temporanee prevedono anche limitazioni per i veicoli euro 4 diesel, con alcune deroghe e alcune opportunità in caso di adesione al servizio MoVe-In.
 
sempre dal primo ottobre inoltre, il Comune di Milano ha previsto l’istituzione di Area B, dove sono previste ulteriori limitazioni per veicoli alimentati a benzina euro 2 e a gasolio euro 5.
 
Tutte le indicazioni sono inserite nella pagina dedicata di Regione Lombardia:

Regione Lombardia per la qualità dell'aria

torna all'inizio del contenuto