Misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria in caso di accumulo degli inquinanti

Informazioni Generali

  • Martedì 21 dicembre 2021
  • Da oggi attive le misure antismog di primo livello
Per contrastare l’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria le Regioni Lombardia, Piemonte, Veneto e Emilia-Romagna hanno sottoscritto il 9 giugno 2017 un Accordo di programma con il Ministero dell’Ambiente per la realizzazione congiunta di una serie di misure addizionali di risanamento.
 
Da oggi in tutta la Provincia di Monza (che si aggiunge a quelle di Milano, Brescia e Varese) saranno attive le misure antismog di primo livello, che riguardano anche Brugherio, secondo quanto previsto dalle regole di Regione Lombardia.
 
Le misure antismog infatti sono obbligatorie per i Comuni superiori ai 30.000 abitanti e per i Comuni che aderiscono volontariamente.
 
Il superamento per il quarto giorno consecutivo dei valori del Pm10 porta infatti in automatico all'attivazione delle misure, che sono descritte nelle due immagini allegate al post.
 
Le limitazioni riguardano il traffico, il riscaldamento e l'agricoltura a cui si aggiungono a quelle permanenti, che sono attive indipendentemente dai livelli del Pm10.
 
Alla pagina dedicata di Regione Lombardia sono disponibili tutti gli approfondimenti.
torna all'inizio del contenuto